5 dei migliori vermouth internazionali che dovresti avere

Hai bisogno della migliore bottiglia di vermouth per completare il tuo bar? Ecco perché vi portiamo questa top 5 dei migliori vermouth internazionali.

Il vermut, o vermouth, gode di uno status importante in Spagna. E anche se è stato venerato per secoli in questo paese, la sua produzione copre altri paesi del mondo. Germania e Francia, passando ovviamente per l’Italia, -culla indiscussa di questo alcol con la Spagna- e anche l’Argentina.

Trovate nel nostro conteggio alcuni dei migliori vermouth di ognuno di questi paesi.

 

Vermut Pichincha – Argentina

L’Argentina ha iniziato a creare vermouth un paio di decenni fa. Con Pichincha questo alcol si distingue tra le varie distillerie che producono vermouth nel paese, come il vermouth Único. La caratteristica distintiva di Pichincha è la sua base di Malbec. Leggi la nota di apprezzamento di Francois Monti per questo vermouth nel nostro articolo “Pichincha, “il nuovo vermouth argentino“.

Per ora è possibile ottenere il Pichincha solo in Argentina, quindi se hai un amico che torna da un viaggio, sai cosa chiedere.

 

Belsazar – Alemania

La parola vermouth viene dal tedesco “wermut” (assenzio), lo sapevi? Molte persone non conoscono la Germania come paese produttore di vermouth, ma negli ultimi anni abbiamo visto diverse marche venire alla luce come il Saar Dry di Ferdinand. Belsazar è un nuovo vermut che in poco tempo è riuscito a sedurre grazie alle sue varietà, riesling, rosso, secco, bianco e rosato, questi ultimi due premiati all’IWSC e SFWSC.

Il bianco si distingue per il suo sapore morbido e dolce con accenti di vaniglia, note di pesca secca e arancia, evidenziato dalla presenza di erbe e spezie. Il rosé è agrodolce e perfetto per l’estate con una miscela di pompelmo rosa. Un finale di arancia di Siviglia e fiori d’arancio con lampone e ribes rosso.

 

Dolin – Francia

Per quanto riguarda il vermut francese abbiamo una grande varietà: il mitico Dubonnet, Noilly Prat, e anche Guérin, un vermut più recente. Ma questa volta vi consigliamo Dolin, un vermut ottenuto grazie alla macerazione nel vino bianco di almeno 30 piante, fiori e spezie delle Alpi. Un grande classico dell’aperitivo francese perfetto per la preparazione di cocktail sofisticati.

 

Cinzano Rosso – Italia

Impossibile lasciare fuori da questo conteggio la mitica marca Cinzano, uno dei monarchi italiani del vermut! Per la tua varietà di vermouth rosso, il Cinzano Rosso saprà come soddisfare il tuo palato con le sue note di amarena e vaniglia, più un equilibrio di erbe che bilanciano la dolcezza mentre limitano e impediscono che invada il palato. Perfetto nei cocktail o in un bicchiere con ghiaccio e soda.

 

De Muller – España

Se potessimo mostrarvi tutte le marche di vermouth spagnoli… Ma per questo conto abbiamo scelto il vermouth De Muller. Il vermut De Muller Reserva è invecchiato e fortificato con liquore di melassa e vi sorprenderà con la sua dolcezza riservata. Infatti, il suo gusto tende verso un profilo di noce ed è perfetto per sorseggiare da solo. Anche se è un amico ideale del cocktail Manhattan, senza la dolcezza di un classico vermouth rosso. Molto originale.

 

Non bere e guidare. Divertiti responsabilmente.

 

Unisciti alla comunità su Reddit

Spirits Hunters è una comunità dedicata agli alcolici e al mondo della mixologia. Sentiti libero di parlare del mondo della mixologia e del bartending qui!

Join