Cheese and sake

Abbinamenti di formaggio e sake: un altro piacere gastronomico

Abbinare formaggio e sake è un’associazione gastronomica molto importante che conquisterà il vostro palato. Vi mostriamo come farlo.

Forse è il momento di iniziare nuovi abbinamenti e adottare approcci alternativi al cibo: perché non sostituire il vino con il sake quando si condivide del formaggio francese?

Questa è un’idea che è emersa dalla seconda edizione del miglior concorso di sake, Kura Master, che ha avuto luogo a Parigi questa estate. Questo concorso (e associazione) mira a democratizzare il consumo della bevanda giapponese in Francia.

C’erano 70 giudici partecipanti. Tra loro c’erano sommelier francesi e professionisti dell’industria alimentare; chef, pasticceri, ristoratori e persino professori di scuole alberghiere e di gastronomia. Hanno determinato i 212 sake vincenti usando un metodo di giudizio identico a quello della degustazione dei vini.

Mentre i premi venivano assegnati, sono stati offerti abbinamenti di formaggi e sake in una conferenza organizzata da Marion Flipo e Xavier Thuizat, presidente di Kura Master, che ha attirato molta attenzione.

 

Tra i suoi suggerimenti per un buon abbinamento di formaggio e sake, Marion ha raccomandato:

  • Un Sake dolce (Ginjo, Daiginjo, Junmai Ginjo), con Brillat-Savarin e formaggio di capra.
  • Sake dolce e aromatico (Ginjo, Daiginjo), con Tomme de Savoie, Cantal entre deux e formaggio di capra.
  • Sake pronunciato (Junmai, Tokubetsu Junmai), con formaggi Saint-Nectaire e Comté 12 mesi.
  • Sake invecchiato (Koshu), con formaggi Comté 24 mesi, Stilton dal sapore intenso e accompagnato da burro.

 

Pronto per un nuovo viaggio di sapori?

 

Non bere e guidare. Divertiti responsabilmente.

 

Unisciti alla comunità su Reddit

Spirits Hunters è una comunità dedicata agli alcolici e al mondo della mixologia. Sentiti libero di parlare del mondo della mixologia e del bartending qui!

Join